La Teoria Matematica della Comunicazione

350px-Shannon-weaverUna teoria molto simile alla Teoria Ipodermica, seppur con impostazioni leggermente diverse, è la Teoria Matematica della Comunicazione. Questa teoria, detta anche di Shannon-Wheaver, riprende fondamentalmente questa possibilità di veicolare un’informazione da un punto A ad un punto B.

A differenza della Teoria Ipodermica, questa si concentra sul “canale”, ossia su come avviene la comunicazione e, soprattutto, sul “rumore”, ovvero il disturbo che intercorre tra i due punti. In parole povere il messaggio che parte dal punto A e giunge al punto B può incorrere in una sorta di “contaminazione” dell’informazione e ciò rende incapace la sua decodifica.

La Teoria di esprime così:

Informazione di partenza → l’individuo trasmette il messaggio → il messaggio viaggia sul canale il ricevente riceve il messaggio il ricevente comprende il messaggio.

Questa è la Teoria matematica della comunicazione.

Lascia un commento