Quali sono gli orari migliori per pubblicare sui social network?

L’utilizzo dei social network è un’attività indispensabile per blogger, giornalisti, aziende e per tutti gli utenti appassionati di questo variegato universo. Ogni giorno, tramite dispositivi mobili e fissi, vengono condivisi milioni di contenuti ma non tutti riescono a raggiungere i propri target.

Sulle piattaforme social, infatti, si alternano picchi straordinari di traffico ad altri di apparente calma. Conoscere l’orario migliore per pubblicare un post significa valorizzare quel contenuto ed incrementarne l’efficacia.

Ovviamente non stiamo parlando di una “Bibbia” indiscutibile, bensì di una serie di consigli utili che possono aiutarci ad ottenere dei riscontri migliori riguardo i contenuti che pubblichiamo sui nostri social per svago, divertimento o, in molti casi, anche per lavoro. Scopriamoli insieme.

Facebook

I giorni migliori per pubblicare su Facebook sono mercoledìgiovedìvenerdì, mentre il lunedì è il giorno meno indicato per postare in quanto soggetti ad un decremento del 3,5% del tasso di coinvolgimento. Gli orari migliori per postare sono le ore 9.00 e nella fascia oraria 13.0016.00. Ad ora di pranzo si registrano infatti le impennate più alte di condivisioni e reazioni ai post. Nel fine settimana va preso in considerazione anche l’orario 12.0013.00. Sconsigliata la fascia 22.0002.00. Ricorda di scrivere un massimo di 2 post al giorno.

Twitter

Su Twitter i giorni più indicati per la pubblicazione dei contenuti sono quelli feriali, in particolare dal lunedì al venerdì. Il Mercoledì è, genericamente, il giorno in cui viene segnalato il maggior numero di engagement. I tweet di maggiore successo vengono pubblicati intorno alle ore 12.00 e poi nella fascia oraria che va dalle 15.00 alle 18.00. Alle ore 17.00 si registra invece una considerevole impennata di retweet. Tre-quattro tweet al giorno sono più che sufficienti.

Instagram

Per il social delle fotografie per eccellenza la soluzione migliore è pubblicare post nei giorni feriali, evitando così i giorni festivi e il weekend. Di norma, lunedìmercoledì e giovedì sono i giorni prediletti per raggiungere un maggior numero di utenti. Consigliati gli orari della pausa pranzo (dalle 12.00 alle 14.00) e la fascia che va dalle ore 18.00 alle 19.30. Da evitare invece gli orari lavorativi. Se proprio volete postare nel fine settimana, le 11.00 sono l’orario più adatto. Consigliato pubblicare scatti due volte al giorno.

LinkedIn

Per chi lavora, LinkedIn è uno dei principali social network di riferimento ed è spesso consultato in concomitanza degli orari di inizio e fine giornata lavorativa. In base a ciò è dunque consigliabile sfruttare la parte centrale della settimana, ovvero da martedì a venerdì. Il picco di engagement si registra il mercoledì dalle 10.00 alle 11.00, mentre negli altri giorni gli orari migliori sono 7.308.30, le ore 12.00 e 17.0018.00. Un post al giorno va benissimo.

Pinterest

Il momento migliore per pubblicare su Pinterest è senza dubbio il fine settimana (il sabato in particolare), in concomitanza degli orari di pranzo e cena. Le ore 14.0016.00 e 20.0023.00. Sconsigliata la fascia 17.0019.00. Ricordati di pubblicare almeno 4-5 volte al giorno.

Google Plus

Su Google Plus va bene essere attivi con tre post al giorno dal lunedì al giovedì. Il mercoledì, poi, è il giorno perfetto per la pubblicazione dei post. Da evitare invece il fine settimana, in particolar modo sabato e la domenica. Gli orari migliori sono 9.0010.00, sconsigliata invece l’attività negli altri momenti della giornata ed in particolar modo la sera.

The following two tabs change content below.
26 anni, appassionato di giornalismo, tecnologia, social network e comunicazione.

Add a Comment