E Renato Zero ricevette il cordoglio dai fans di Severus Piton

piton_zero
www.efpfanfic.net

È morto a 69 anni l’attore e regista inglese Alan Rickman, malato da tempo di cancro, noto ai più per aver vestito i panni del personaggio di Severus Piton nella saga cinematografica di Harry Potter. La sua scomparsa ha lasciato affranti i fan dell’artista, ma ha scatenato anche la fantasia di tanti internauti che si sono affrettati a ricordare quella straordinaria somiglianza estetica e somatica del personaggio fantasy con il celebre cantautore italiano Renato Zero.

Sono stati tanti, in questi anni, i meme e le battute che si sono susseguiti sul web ed oggi, nelle ore immediatamente successive all’addio di Alan Rickman alias Piton, hanno raggiunto probabilmente il culmine della loro esaltazione. Ed è così che diversi appassionati della saga di Harry Potter si sono riversati in massa sulla Pagina Facebook ufficiale di Renato Zero (quello vero) ed hanno iniziato a postare, scherzosamente, messaggi di cordoglio ed addio per il loro “idolo” passato a miglior vita.

Una sorta di piccolo “Facebookstorm” (termine non ancora scoperto dai media italiani, credo dunque di essere il primo in Italia a farne uso), gemello del più noto, immediato ed elaborato “Twitterstorm” che si verifica quando un determinato argomento in tendenza sul social network diventa virale accompagnato da uno specifico hashtag.

Ecco dunque comparire tanti messaggi come “Riposa in pace”, “R.I.P. Prof! Noi popolo di Harry Potter non ti dimenticheremo!” o “Rimarrai sempre nel mio cuore, severus R.I.P”. Post che alcuni sorcini, tuttavia, non hanno gradito ed hanno provato a “nascondere” pubblicando citazioni e canzoni del loro cantante preferito. Insomma, il mondo del web non finisce mai di stupire e di fa riflettere circa la “viralità” di un fenomeno.

piton3
« 1 di 4 »

Salvatore Rocca

About Salvatore Rocca

26 anni, appassionato di giornalismo, tecnologia, social network e comunicazione.

View all posts by Salvatore Rocca →

Lascia un commento